DA ZERO A WP - Impara ad utilizzare Wordpress partendo da zero fino a realizzare un sito completo

I Cookie sono piccoli file temporanei che vengono memorizzati all’interno del pc dell’utente che visita un sito web e possono venire letti e utilizzati da altri sistemi per varie tipologie di servizi.

Esistono varie tipologie di cookie: quelli tecnici che vengono utilizzati per far funzionare il sito (memorizzare il prodotto in un carrello ecc….), quelli statistici come i cookie installati da Google Analytics e quelli di profilazione (es.pixel di Facebook).

Per adeguare il tuo sito web al GDPR, se utilizzi solo cookie tecnici, ti basterà inserire l’informativa privacy. Se invece utilizzi cookie statistici o di profilazione dovrai inserire anche un banner di avvertimento ed eseguire quello che viene chiamato blocco preventivo dei cookie, ossia l’utente prima di continuare la navigazione del sito dovrà prima accettare o meno l’installazione di questi file. Se non accetta questi non possono essere installati, e di conseguenza alcune funzioni come l’Analytics non funzioneranno.

Per procedere ad inserire questo banner puoi utilizzare varie soluzioni.

Iubenda, sottoscrivendo ad un abbonamento annuale, mette a disposizione proprio questa funzione. L’unica cosa che dovrai fare è inserire un codice in tutti gli script che installano o potrebbero installare cookie (come Google Analytics). Ti lascio il link alla guida per il blocco preventivo manuale di cookie.

Per farlo in maniera automatica ti basterà invece installare il plugin proprietario di Iubenda.

Se proprio non sopporti Iubenda puoi scegliere altre mille opzioni.

Un plugin che sta diventando molto diffuso è Cookiebot.

Questo plugin prevede una versione gratuita e una a pagamento con abbonamento mensile.

Una funzione molto interessante di Cookiebot è quella di effettuare una scansione del proprio sito per avere un report di tutti i cookie che installa. In realtà il GDPR per i siti web (e in generale la Cookie Law) non prevede di menzionare uno per uno i cookie utilizzati, quindi questa funzionalità ha più un valore statistico e di interesse generale.

Dal punto di vista pratico, invece, Cookiebot consente all’utente di poter scegliere quali cookie attivare e quali disattivare. In questo modo ha il completo controllo sui quali cookie vengono installati. Inoltre il consenso dato viene tracciato dal plugin ed è visibile all’interno dell’area personale del sito proprietario.

Una terza soluzione molto interessante e soprattutto gratuita è Smart Cookie Kit dell’italiano Nicola Modugno.

Questa è la soluzione che sto utilizzando al momento per il mio sito e devo dire che funziona perfettamente. Il plugin si installa semplicemente su WordPress e si personalizza all’interno dell’area dedicata del backend.
Qui potrai scrivere il testo del banner, linkare la tua pagina dell’informativa privacy e cambiare lo stile per riadattarlo alle tue esigenze grafiche.

Ma la cosa più bella è che Smart Cookie Kit blocca la maggior parte dei cookie (come Analytics, Adsense, vimeo, ecc…) finchè non viene premuto il tasto Accetto sul banner, quindi 100% compliance al GDPR.

Forse ti potrà interessare

-> Adeguare il sito web al GDPR

-> Provvedimento Cookie del 10 giugno 2021, come adeguarsi


Francesco Tonti - Programmatore Web Wordpress, Marketer, creatore di Da Zero a WP, Egogea e Amministratore Digitale

Francesco Tonti

Fondatore di Da Zero a WP, Imprenditore, Programmatore, Autore

Sono un imprenditore e programmatore che lavora con Wordpress da oltre 10 anni. Ho creato questa piattaforma per aiutarti ad utilizzarlo al meglio, anche se parti da zero, per realizzare qualsiasi cosa tu voglia.